E-commerce: Sella integra il servizio PayPal per gli acquisti rateizzati

Grazie alla collaborazione con Paypal, i clienti possono pagare in tre rate senza interessi gli acquisti effettuati nei negozi online

0
50

Permettere ai clienti di rateizzare i propri acquisti online, attraverso una modalità che si sta sempre più diffondendo nel nostro paese. Con questo obiettivo, Banca Sella offre un ulteriore metodo di pagamento elettronico mettendo a disposizione, grazie alla collaborazione con Paypal, il servizio che consente di pagare in 3 rate gli acquisti e-commerce.

Nel 2022, in Italia, il transato con strumenti di pagamento elettronici – come riporta l’Osservatorio Innovative Payments del Politecnico di Milano – è cresciuto a doppia cifra, sfiorando i 400 miliardi di euro. Una crescita riguardante anche i nuovi metodi di pagamento (principalmente via smartphone e wearable) che hanno registrato un valore di 20,3 miliardi (+107% rispetto al 2021). Tra i servizi che riscontrano un sempre maggiore utilizzo c’è anche il “Buy Now Pay Later” con il 13% degli italiani che ha dichiarato di averlo già utilizzato per i propri acquisti, con una spesa complessiva di 2,3 miliardi di euro.

Banca Sella, attraverso la propria piattaforma di e-commerce, è quindi tra i primi istituti di credito in Italia ad offrire agli esercenti la possibilità di attivare il servizio Paypal, permettendo ai clienti di fare acquisti nei negozi online e pagare in tre rate senza interessi, in tutta sicurezza. L’esercente può così proporre alla propria clientela uno strumento di pagamento flessibile, grazie ad un’unica integrazione e senza costi aggiuntivi, ricevendo l’intero importo al momento della transazione.

La soluzione di PayPal, già integrata nella piattaforma di Banca Sella, va ad arricchire l’offerta dedicata all’e-commerce, che conta già oltre 250 metodi di pagamento a disposizione degli esercenti online.

“Da oggi rendiamo disponibile agli esercenti un ulteriore e innovativo metodo di pagamento, favorendo allo stesso tempo la digitalizzazione delle transazioni e semplificando la loro operatività” afferma Andrea Pozzi, Head of Banking and Payments di Banca Sella.

“Grazie a questa soluzione – prosegue Pozzi – i clienti hanno la possibilità di pagare i propri acquisti poco alla volta, senza costi aggiuntivi e in tutta sicurezza, attraverso uno strumento che si sta affermando progressivamente anche nel nostro Paese”

Guillaume Demier, Sr. Director Partnership Europe di Paypal commenta: “Siamo lieti di intraprendere questa nuova collaborazione con Banca Sella, continuando a offrire una maggiore flessibilità nell’esperienza di pagamento per gli esercenti e i loro clienti. Notiamo che i nostri servizi sono ben accolti dagli esercenti che comprendono l’importanza di avere una soluzione sicura, protetta, facile da usare e flessibile, e speriamo di portare ulteriore flessibilità per migliorare la loro esperienza”.

Fonte: ufficio stampa Banca Sella