Banca Ifis: il Consiglio di Amministrazione nomina Simona Arduini vicepresidente

Arduini è consigliere indipendente della banca dal 2012, oltre ad essere docente di Economia aziendale all'Università Roma Tre

0
69

Il Consiglio di Amministrazione di Banca Ifis S.p.A., riunitosi sotto la Presidenza di Ernesto Fürstenberg Fassio, ha approvato all’unanimità la nomina della professoressa Simona Arduini a vicepresidente. Simona Arduini supporterà la Banca, tra l’altro, nello sviluppo di progetti nell’ambito della sostenibilità in ogni sua declinazione. La prof. Arduini manterrà il proprio ruolo di presidente del Comitato Controllo e Rischi fino a scadenza ed entrerà altresì a far parte del Comitato Sostenibilità. È stata, inoltre, confermata la sussistenza dei requisiti di indipendenza in capo alla prof. Arduini.

“Spessore umano e professionale, competenza, indipendenza di giudizio, correttezza e trasparenza: sono questi gli elementi alla base della nomina a vicepresidente della professoressa Arduini, che è risultata la candidata ideale per la carica” le parole di Ernesto Fürstenberg Fassio, presidente di Banca Ifis

“Grazie anche alla profonda conoscenza del gruppo e del relativo business, maturata quale Consigliere indipendente della banca fin dal 2019, siamo certi che Simona saprà affrontare egregiamente le sfide che la attendono”.

“Sono onorata della nomina a vicepresidente di banca Ifis e grata per questo ulteriore attestato di fiducia nei miei confronti. Non posso che rinnovare il mio impegno a favore del gruppo, una realtà che ho visto crescere in questi cinque anni, raggiungendo risultati eccezionali all’interno del panorama bancario italiano”, dichiara Simona Arduini.

La professoressa Arduini, consigliere indipendente di Banca Ifis dal 2019, è stata anche Lead Independent Director (2019 – 2022) e Presidente del Comitato Controllo e Rischi (dal 2021 ad oggi). È, inoltre, professore di ruolo per il settore scientifico disciplinare di Economia aziendale nell’omonimo Dipartimento dell’Università degli Studi Roma Tre e consulente del Tribunale civile di Roma dal 1999.

Ha una lunga esperienza all’interno di primarie società finanziarie italiane, avendo fatto parte del collegio sindacale di Nuova Cassa di Risparmio di Ferrara S.p.A., di Officine NPL S.p.A. e di Poste Vita S.p.A.. Ha rivestito il ruolo di componente del comitato di sorveglianza di numerose procedure di l.c.a. e di a.s. di banche ed enti finanziari. Attualmente ricopre, tra gli altri, il ruolo di sindaco effettivo di Open Fiber S.p.A. ed è stata designata dal Mibac nel Collegio dei Revisori della Soprintendenza Speciale Archeologia, Belle Arti e Paesaggio di Roma.

Fonte: ufficio stampa Banca Ifis