Banca Popolare di Bari, approvata la nuova denominazione “BdM Banca Spa”

L'assemblea straordinaria degli azionisti ha approvato la nuova denominazione

0
65

L’assemblea straordinaria degli azionisti di Banca Popolare di Bari (Gruppo Mediocredito Centrale), ha deliberato – con il voto del 99,999% del capitale sociale intervenuto – in merito alla nuova denominazione della banca “BdM Banca Spa” (in forma abbreviata, “BdM Spa”), con conseguente modifica dell’art. 1 dello Statuto sociale.

“La nuova denominazione indica il suggello di un percorso verso un istituto risanato, profittevole e che guarda al futuro con ottimismo, considerando anche l’ambizioso progetto di dare vita a un polo bancario del Mezzogiorno, così come stabilito nel Piano Industriale definito insieme alla Capogruppo Mediocredito Centrale”, ha dichiarato il presidente Pasquale Casillo.

“Il nuovo nome, che non deve essere confinato a una mera logica di marketing, indica una realtà che, oltre a essere il primo istituto di credito della Puglia, vuole rappresentare un punto di riferimento per il Sud, in grado di ricoprire un ruolo decisivo per la crescita e lo sviluppo dell’intero Mezzogiorno”.

Fonte: ufficio stampa Banca Popolare di Bari