Cherry Bank e Sorec acquistano da Hoist Finance un portafoglio NPL da 1,2 miliardi 

Circa 840 milioni di GBV, saranno di proprietà di Cherry Bank, mentre circa 430 milioni di GBV andranno a sommarsi al portafoglio proprietario di Sorec

0
44
Laura Gasparini, responsabile Market & Investments di Cherry Bank

Cherry Bank ha acquistato insieme a Sorec, società di lavorazione dei crediti finanziari, bancari e assicurativi, un portafoglio di NPL del valore nominale di oltre 1,2 miliardi di euro di titolarità di veicoli di cartolarizzazione riferiti a Hoist Finance.

L’operazione di mercato secondario riguarda un portafoglio composto da crediti al consumo per un totale di oltre 200mila linee di credito. Rispetto all’acquisto, circa 840 milioni di GBV, ovvero circa 63.000 linee saranno di proprietà di Cherry Bank, mentre circa 430 milioni di GBV, ovvero 141.000 linee andranno a sommarsi al portafoglio proprietario di Sorec.

“L’evoluzione del mercato secondario del credito deteriorato – commenta dLaura Gasparini, head of Market & Investments di Cherry Bank -ha lanciato nuove sfide agli operatori che vogliono rimanere focalizzati su questo segmento. Da sempre l’allineamento di interessi è stata la chiave di successo degli operatori, a cui si sono aggiunte forte specializzazione e sostenibilità delle lavorazioni. Questa partnership porta in campo tutti questi ingredienti a servizio di un mercato che continua a innovarsi”.