Prelios Innovation: BlinkS nella nuova cessione di crediti con ventisei banche

Conclusa sulla piattaforma BlinkS la seconda cessione multioriginator di sofferenze gestita su un marketplace digitale

0
87

Ventisei banche di cui ventiquattro BCC e casse rurali affiliate al gruppo Cassa Centrale – Credito Cooperativo Italiano e due banche popolari, nell’ambito del proprio processo di dismissione di stock di Npe (Non-performing exposures), hanno concluso sulla piattaforma BlinkS la seconda cessione multioriginator di sofferenze gestita su un marketplace digitale. L’operazione, denominata NPL X, si inserisce nell’ambito della partnership strategica che BlinkS ha avviato da anni con il Gruppo Cassa Centrale e segue la cessione perfezionata nel corso del 2022 denominata NPL IX.

NPL X, ha un GBV (gross book value) complessivo di circa 67 milioni di euro ed è stata gestita in modalità true sale (pro soluto) sulla piattaforma BlinkS. Il marketplace digitale di Prelios Innovation ha operato, come già lo scorso anno, nella raccolta dei loan data tape, nella normalizzazione dei tracciati e stratificazione dei portafogli, nel supporto alla due diligence degli investitori, nella gestione dell’intero processo competitivo di assegnazione del portafoglio e nel supporto a investitore e master servicer dopo l’aggiudicazione.

Gabriella Breno, Amministratore Delegato di Prelios Innovation, la Società fintech del Gruppo Prelios che ha sviluppato BlinkS, commenta:

“NPL X conferma che BlinkS è in grado gestire portafogli di qualunque dimensione e generati anche da molteplici Originator. Questa flessibilità riconosciuta ai Seller, da un lato, e dall’altro la standardizzazione e gestione strutturata dei dati, nonché il processo binding che garantisce efficienza, trasparenza e minimizzazione dei costi, sono fattori sempre più apprezzati dal mercato che continua ad affidarsi a noi. Il riconoscimento da parte dei nostri clienti e l’apprezzamento sia per la piattaforma che per competenza del nostro team sono per noi la più grande soddisfazione e il fattore chiave per costruire partnership durature”

Fabio Pansini, Senior Specialist nell’area derisking della Direzione Credito in Cassa Centrale Banca, evidenzia invece come: “La scelta della Capogruppo di ricorrere alla Piattaforma BlinkS per la cessione dei portafogli o posizioni “single name” si sta rivelando, ad oggi, vincente. I processi si sono snelliti, i valori di cessione, grazie all’asta competitiva, assicurano prezzi in linea con le aspettative degli utilizzatori ed i costi di strutturazione si sono sostanzialmente annullati e ciò a beneficio delle cedenti”.

Fonte: ufficio stampa Prelios