La BEI finanzia per 560 milioni 3Sun, mega fabbrica del fotovoltaico di Catania

Entro il 2024 lo stabilimento produrrà 3 gigawatt di energia pulita, diventando la più grande fabbrica europea per la produzione di celle e moduli solari in Europa

0
89
La responsabile del laboratorio di caratterizzazione dei processi avanzati e dei materiali con un pannello fotovoltaico della 3Sun Gigafactory

3Sun, la gigafactory (mega fabbrica) per la produzione di celle e moduli fotovoltaici di Enel Green Power, si è assicurata un pacchetto finanziario di 560 milioni di euro che serviranno ad ampliarne la capacità produttiva. Il finanziamento si è concretizzato grazie alla collaborazione tra la Banca europea per gli investimenti (BEI), sostenuta da InvestEU, e un pool di banche italiane, guidate da UniCredit e comprendente BPER Banca e Banco BPM, affiancate da SACE.

La capacità di produzione della 3Sun di Catania, in Sicilia, passerà dagli attuali 200 megawatt (MW) circa a 3 gigawatt (GW) annui entro la fine del 2024, consentendole di diventare la più grande fabbrica per la produzione di celle e moduli solari in Europa. Oltre a generare energia pulita sufficiente a rifornire l’equivalente di 1 milione di famiglie all’anno, l’operazione stimolerà anche la crescita economica nella Regione, creando posti di lavoro diretti e opportunità di lavoro indirette.

Il progetto supporta la più ampia missione di REPowerEU contribuire a raggiungere l’obiettivo dell’Unione europea di produrre quasi600 GW di energia da fonte solare entro il 2030, riducendo in parallelo la dipendenza dalle importazioni di gas e diversificando gli approvvigionamenti di componenti fotovoltaiche da quelle cinesi.

La Gigafactory 3Sun coniuga ricerca e innovazione per produrre moduli fotovoltaici bifacciali ad elevate prestazioni che catturano la luce solare da entrambi i lati. La tecnologia innovativa impiegata rende 3Sun l’impianto di produzione fotovoltaica più automatizzato al mondo, in grado di operare in regime di ciclo continuo, 24 ore su 24 per 365 giorni l’anno. Il sostegno del consorzio di banche italiane, con il supporto della garanzia green di SACE, e il finanziamento diretto della BEI, garantito inparte dal programma InvestEU, è stato strumentale per destinare alla costruzione e gestione del più grande stabilimento fotovoltaico europeo 560 milioni di euro.

Rientrano nel finanziamento BEI prestiti intermediati concessi a istituti di credito commerciali, pari a118 milioni di euro, che eventualmente potrebbero aumentare a 342 milioni di euro nel 2024. L’intervento complessivo della BEI a favore di 3Sun potrebbe quindi raggiungere 389,5 milioni di euro.

Fonte: ufficio stampa UniCredit