Inclusione: Banco BPM aderisce all’associazione di datori di lavoro Parks – Liberi e Uguali

L'istituto di credito s'è anche dotato negli ultimi anni di una struttura aziendale dedicata (Inclusion, Diversity e Social) per favorire la valorizzazione della diversità di ciascun individuo

0
51

Banco BPM aderisce a “Parks – Liberi e Uguali” a conferma del proprio impegno nel promuovere la diversità e l’inclusione in ambito lavorativo. Parks – Liberi e Uguali è un’associazione senza scopo di lucro che ha tra i suoi soci solo datori di lavoro, creata per aiutare le aziende affiliate a comprendere e realizzare al massimo le potenzialità di business legate allo sviluppo di strategie e buone pratiche rispettose della diversità, convinti che l’inclusione e il rispetto siano vincenti soltanto se coinvolgono davvero tutti.

Parks – Liberi e Uguali si occupa specificatamente della DE&I legata alla comunità LGBTQIA+, con particolare riferimento all’orientamento sessuale e all’identità di genere. Banco BPM, da sempre attenta a promuovere una cultura aziendale people oriented, basata sulla diversità, l’inclusione e il benessere delle persone, fattori abilitanti all’interno del piano strategico 2021 – 2024, si è dotata negli ultimi anni di una struttura aziendale dedicata – Inclusion, Diversity e Social – per favorire la sensibilizzazione all’inclusione e la valorizzazione della diversità di ciascun individuo al fine di svilupparne abilità e competenze.

L’attuazione di questi obiettivi ha permesso a Banco BPM di essere inserita prima nel Mib ESG Index e poi nel Bloomberg Gender Equality Index, un riconoscimento internazionale dell’impegno della banca nella promozione e nel sostegno verso le politiche di genere all’interno sia del gruppo sia delle Comunità in cui opera.

“Il nostro impegno quotidiano – mette in chiaro Roberto Speziotto, responsabile Risorse Umane di Banco BPM – è sviluppare un ambiente di lavoro inclusivo e rispettoso delle diversità. Siamo convinti infatti che le diversità arricchiscano e, valorizzando le specificità dei singoli, si rafforzi quel senso di appartenenza e di squadra che stimola lo sviluppo professionale e personale”.


Fonte: ufficio stampa Banco BPM