Banca Ifis emette un bond da 300 milioni di euro per investitori istituzionali

Il bond ha una durata di 5 anni, con scadenza il 13 settembre 2028

0
51
Frederik Geertman, amministratore delegato banca Ifis

Banca Ifis ha completato il collocamento di un’emissione obbligazionaria di tipo senior preferred destinata ad investitori istituzionali per 300 milioni di euro. L’operazione rientra nell’ambito del programma di emissioni EMTN da 5 miliardi di euro, così come previsto dal piano industriale della banca per il triennio 2022-24. Il bond ha una durata di 5 anni, con data di regolamento prevista per il 13 settembre 2023 e scadenza il 13 settembre 2028. Il reoffer price è stato fissato alla pari e con una cedola pagabile annualmente del 6,875%. L’obbligazione sarà quotata presso il Luxembourg Stock Exchange e ha un rating atteso di Baa3 da parte di Moody’s e di BB+ da parte di Fitch.

Nell’operazione, banca Ifis si è avvalsa del supporto di Barclays, Citi, Deutsche Bank (B&D), IMI-Intesa Sanpaolo e Société Générale in qualità di joint bookrunners. Bonelli Erede ha fornito assistenza legale a Banca Ifis, mentre Clifford Chance ha supportato le banche joint bookrunners.

Fonte: ufficio stampa Banca Ifis