Banco Desio: l’utile consolidato del primo semestre del 2023 è in crescita rispetto allo stesso periodo dello scorso anno

L'istituto di credito conferma la propria solidità patrimoniale e supporta famiglie e clienti offrendo la possibilità di rimodulare i piani di rimborso dei finanziamenti

0
38

Il Consiglio di Amministrazione del Banco di Desio e della Brianza S.p.A. ha approvato la “Relazione finanziaria semestrale consolidata al 30 giugno 2023”. Ne è emerso che l’utile netto consolidato del primo semestre 2023 è pari ad 193,3 mln di euro (ROE annualizzato al 22,7%) in crescita rispetto allo stesso periodo 2022 (+257,3%), supportati da poste straordinarie pari a 134,2 mln di euro.

La performance operativa è supportata dalla crescita dei ricavi (+14,3%) con margine di interesse (+28,0%) e commissioni nette (+2,2%) in crescita; il margine operativo è pari a 125,2 mln di euro, in miglioramento rispetto al H1 2022 (+16,1%).

Cost income ratio a 56,8% e NPE ratio (3,3%) sono stabili. Si registra inoltre un ulteriore rafforzamento di tutti gli indici patrimoniali e di liquidità. Inoltre è stabile l’incidenza dei crediti deteriorati: NPL ratio lordo al 3,3% (3,3% a YE2022) e netto all’1,9%. Confermata la solidità patrimoniale del gruppo Banco Desio con CET1 al 16,52%

Banco Desio vicino alle famiglie e ai clienti per la protezione dal caro mutui

Banco Desio supporta famiglie e clienti per affrontare l’attuale situazione economica, offrendo la possibilità di rimodulare i piani di rimborso dei finanziamenti. L’iniziativa mira a mitigare l’aumento delle rate dei mutui a tasso variabile, consentendo ai clienti di prolungare la durata del finanziamento fino a 5 anni senza aumentare i costi.

I clienti con mutui a tasso variabile, che hanno visto un incremento di almeno 100 euro nelle rate, beneficeranno di questa misura e verranno contattati direttamente dalla propria filiale di riferimento. Inoltre, Banco Desio offrirà un plafond per ulteriori opzioni di diluizione dei pagamenti nel tempo o la conversione dei mutui a tasso variabile in tasso fisso, a seconda delle esigenze dei propri clienti. Per maggiori informazioni https://www.bancodesio.it/it/content/caro-mutui.

Fonte: ufficio stampa Banco Desio