BCC Banca Iccrea ottiene la certificazione per la parità di genere

La banca conferma la propria attenzione alle tematiche di diversità, equità e inclusione

0
47

BCC Banca Iccrea, capogruppo del gruppo BCC, ha ottenuto da RINA (Registro italiano navale) la certificazione UNI PdR 125:2022 per la parità di genere, confermando la sua forte attenzione alle tematiche di diversità, equità e inclusione. Il risultato si inserisce nel percorso strategico del gruppo che sta portando a realizzare iniziative e azioni concrete che incidono su tutti i processi legati alle risorse umane e sulla governance, in un’ottica di cambiamento culturale e di miglioramento continuo.

In coerenza con tale percorso, e sulla base delle linee guida definite dalla capogruppo, anche le 117 BCC aderenti stanno valutando l’opportunità di avviare le attività necessarie per accedere al percorso di certificazione per la parità di genere. Il Comitato Guida del gruppo BCC Iccrea per la parità di genere, istituito nel corso del 2023, ha avviato un piano strategico dedicato con l’obiettivo di monitorare le attività e i relativi risultati nel tempo e di diffondere una cultura inclusiva tramite un dialogo costante con tutte le strutture interne.

“Questa certificazione – commenta Giuseppe Maino, presidente BCC Iccrea – rappresenta un risultato importante nel contesto delle strategie ESG del gruppo, in linea con l’obiettivo di sviluppo e di valorizzazione delle nostre persone. L’attestazione che ci viene rilasciata conferma la bontà del percorso di promozione culturale a favore dell’equità, dell’inclusione e del rispetto del prossimo, valori che da sempre perseguiamo come realtà del Credito Cooperativo”.

Fonte: ufficio stampa BCC Iccrea