BNL BNP Paribas: Tommaso Fassati nuovo responsabile del mercato Wealth Management

Nuove nomine nei prossimi mesi per il gruppo bancario

0
160
Tommaso Fassati, prossimo responsabile del mercato Wealth Management BNL BNP Paribas

Novità nel Private Banking & Wealth Management di BNL BNP Paribas, dove dal 1° marzo Tommaso Fassati sarà il nuovo responsabile del mercato Wealth Management. Sostituirà Stefano Schrievers che assumerà la responsabilità di un nuovo programma di crescita e specializzazione delle attività del gruppo in Italia.

Tommaso Fassati, oggi direttore dell’attività Innovative Companies EMEA di BNP Paribas dal 2021, è entrato nel gruppo nel 2014 nel Dipartimento Corporate della Banca Commerciale, dove ha svolto diversi ruoli nei crediti e nel coverage, per poi assumere la responsabilità come vicedirettore dei grandi clienti in Francia. Ha iniziato la sua carriera nell’M&A dello studio legale Gianni&Origoni a Milano e ha fatto un’esperienza nel Terzo Settore negli Stati Uniti alla Newman’s Down Foundation. Si è laureato in Giurisprudenza all’Università degli Studi di Milano e ha conseguito il Master in Finance presso HEC Paris.

Stefano Schrievers

Prima dell’arrivo in BNL BNP Paribas, Stefano Schrievers invece è stato in Cordusio Wealth Management (Gruppo Unicredit) come responsabile Business Advisory e Corporate Origination e, in precedenza, Responsabile per il Centro Nord del Network di Cordusio. Ha ricoperto diversi ruoli manageriali, tra cui quello di Head of International Wealth Management di Unicredit Luxembourg, oltre ad avere avuto vari incarichi in altre banche italiane nel settore dell’Asset Management, nel Private Banking, nella Finanza e nel mondo Corporate. Ha anche assunto nel tempo incarichi istituzionali in fondi di Private Equity, nel settore dell’Asset Management e dei Trust.

L’attività di BNL BNP Paribas Private Banking e Wealth Management è pienamente integrata con BNP Paribas Wealth Management, 1° Private Banking della Zona Euro, presente in 17 paesi con più di 410 miliardi di euro di AUM, attraverso una rete di circa 7mila professionisti. In Italia la business line è organizzata in 5 Direzioni Territoriali cui se ne aggiunge una dedicata al Direct Banking e due Hub del Wealth Management a Roma e a Milano, con più 300 Private Banker ed oltre 100 specialisti operativi a livello centrale. Le masse in gestione in Italia sono oltre 40 miliardi di euro.

Fonte: ufficio stampa BNL BNP Paribas