NPL: il gruppo bancario La Cassa di Ravenna trasferisce 13 milioni di sofferenze

I crediti deteriorati sono stati ceduti alla società veicolo Luzzatti POP NPLS 2023 Srl

0
37

La Cassa di Ravenna Spa e Banca di Imola Spa (del gruppo bancario La Cassa di Ravenna) hanno ceduto due portafogli di crediti classificati in sofferenza nell’ambito di un’operazione di cartolarizzazione multi-originator. In particolare hanno trasferito crediti rispettivamente per 6 milioni e 7,2 milioni di euro alla società veicolo Luzzatti POP NPLS 2023 Srl.

All’operazione hanno partecipato anche altri dieci intermediari. L’emissione delle obbligazioni (“notes”) da parte del veicolo è avvenuta contestualmente al perfezionamento dell’operazione.

Fonte: ufficio stampa La Cassa di Ravenna