Volksbank prosegue gli investimenti nel veneziano: rinnovata la filiale di San Donà di Piave

Modernità e vicinanza ai clienti: la nuova filiale di Banca Popolare dell’Alto Adige, in via XIII Martiri, è dotata di ampi spazi dedicati alla consulenza dei clienti privati ed aziendali

0
65
L'inaugurazione della nuova filiale a San Donà di Piave (VE)

Volksbank conferma la vicinanza al territorio veneziano, in linea con la strategia che punta sulla presenza fisica: è stata inaugurata la filiale di San Donà di Piave nella sua veste post rinnovo, che presenta ora spazi più ampi e luminosi. La ristrutturazione ha creato un’atmosfera accogliente per la consulenza ai clienti, nel pieno rispetto della riservatezza. A presenziare all’evento il vicesindaco Giuliano Fogliani, l’assessore al Bilancio e Risorse Finanziarie Gianluca Forcolin e il presidente del Consiglio comunale, Massimiliano Rizzello.

“La filiale rinnovata di San Donà di Piave testimonia la nostra volontà di crescere qualitativamente sul territorio – spiega Michele Bonesso, direttore dell’Area Venezia-Padova. Nella provincia di Venezia contiamo 14 filiali e oltre 70 collaboratrici e collaboratori. Come banca regionale, vogliamo continuare a prenderci cura della comunità in cui viviamo attraverso la consulenza personalizzata ai clienti, le sponsorizzazioni ad associazioni sportive ed enti locali”.

Il team della filiale di San Donà di Piave è in espansione. Presto si aggiungeranno nuovi collaboratori agli attuali sei. A guidarla è Mauro Baldissin. L’obiettivo è continuare ad essere un punto di riferimento per i clienti privati ed aziendali del territorio.

“In questo territorio siamo presenti dal 2008 – ha spiegato Mauro Baldissin, titolare della filiale di San Donà di Piave – e nel tempo abbiamo instaurato forti relazioni con i nostri clienti, che sono alla base del nostro posizionamento e sviluppo costante. Questa nuova fase ci permetterà di crescere ulteriormente e migliorare i servizi rivolti alla clientela” .

Anche per questa filiale l’approccio è multicanale: il cliente può decidere la modalità più comoda e funzionale per mettersi in contatto con la banca. Per una consulenza personalizzata, il cliente può recarsi direttamente in filiale dal proprio consulente. In alternativa, è possibile ricevere assistenza tramite il contact center oppure eseguire le operazioni bancarie sui canali online.

La filiale dispone ora di una nuova self area, all’interno della quale è presente un terminale ATM di cash-in e cash-out, operativo dalle ore 5 alle ore 24, che permette di prelevare e di versare contanti e assegni. Per consultare il saldo e i movimenti dei contanti, effettuare bonifici o pagare bollettini i clienti possono utilizzare il chiosco. La self area permette di eseguire una vasta gamma di attività bancarie di sportello anche al di fuori dell’orario di apertura che rimane invariato (dalle 8:35 alle 12:55). Nel pomeriggio è possibile fissare appuntamento per il servizio di consulenza.


Fonte: ufficio stampa Volksbank